Notize

 

 

Young Russian Ballet ha completato con successo un giro d'Italia. Molte grazie a tutti! Alla prossima volta!)


 


Ancora un grande evento sta per giungere in città perché, grazie all’impegno e alla costanza di un maestro e coreografo napoletano Sergio Ariota e alla sua fruttuosa collaborazione con lo
Young Russian Ballet di Mosca, arriva a Napoli il giovane e talentuoso ballerino russo Daniil Simkin. Nato da due grandi stelle della danza, Dimitrij Simkim e Olga Aleksandrova, Daniil cresce e studia sotto la direzione tecnica della madre, vince un numero impronunciabile di premi in giro per il mondo e a soli 19 anni conquista il titolo di demi-soloist al Vienna State Opera, mentre appena due anni dopo scala le vette dell’American Ballet Theater di New York.

Annunciato dalla stampa mondiale come erede di Michail Baryšnikov atterrerà il prossimo 30 luglio per la prima volta a Napoli, salirà sul palco dell’Arena Flegrea e danzerà per il fortunato pubblico le celebri coreografie con cui ha fatto impazzire il mondo “les Bourgeois” di B. V. Cauwebergh e il passo a due da “le Corsair” di M. Petipa. A coronare questo sogno di mezza estate ci sarà un vasto firmamento di stelle internazionali note ai grandi appassionati di danza: Tatyana Bolotova del teatro Stanislavskij di Mosca, Dimitry Sobolevskiy dell’Estonia Nation Ballet, Anastasia Sverchkova dello Young Russian Ballet, Aleksandr Stoianov del teatro dell’Opera Nazionale di Kiev, Dimitry Prusakov del Balletto di Mosca, Maria Mishina del teatro Bolshoi, Antonina Chapkina e Carlo Di Lanno del teatro alla Scala.